Sistema multi estrusore MKR6 – Multi Extruder system MKR6

2 votes, average: 5.00 out of 52 votes, average: 5.00 out of 52 votes, average: 5.00 out of 52 votes, average: 5.00 out of 52 votes, average: 5.00 out of 5 (2 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this post.
Loading...
Shares

Questo articolo spiega come si può far funzionare fino a 6 estrusori con una normalissima scheda che ha due driver per estrusori.

Un ringraziamento speciale a angelos del forum reprap Italia.

Prima cosa bisogna acquistare una scheda arduino da 8 relè. Verificare che sia optoisolata e funzionate a 5v.

Esempio:

SainSmart-8-Channel-DC-5V-Relay-01[1]

Una volta fatto questo abilitiamo nel firmware MK4duo la funzione MKR6, per prima cosa diciamo al FW che abbiamo 6 estrusori:

/***********************************************************************
************************** Extruders number ***************************
***********************************************************************/
// This defines the number of extruder real or virtual
#define EXTRUDERS 6

Poi definiamo che abbiamo 2 driver per gli estrusori:

// This defines the number of Driver extruder you have and use
#define DRIVER_EXTRUDERS 2

A questo punto andiamo in Configuration_Feature.h e abilitiamo MKR4:

/***********************************************************************
************************* Multiextruder MKR6 **************************
***********************************************************************
* *
* Setting for more extruder width relay system *
* This is new system for 6 extruder width 2 driver and 6 relay. *
* See Configuration_pins.h for pin command relay *
* *
* Uncomment MKR6 to enable this feature *
* *
* Uncomment INVERTED_RELE_PINS if your relay switches with GND *
***********************************************************************/
#define MKR6
//#define INVERTED_RELE_PINS
/***********************************************************************/

C’è anche la possibilità di invertire il segnale per far scattare i relè se per caso si attivano con livello basso…

Dobbiamo anche dire al Firmware che pur avendo 6 estrusori però abbiamo un solo Hotend, quindi sempre in Configuration_Feature.h abilitiamo Singlenozzle:

/***********************************************************************
**************************** Single nozzle ****************************
***********************************************************************
* *
* This is used for single nozzle and multiple extrusion configuration *
* *
* Uncomment SINGLENOZZLE to enable this feature *
* *
***********************************************************************/
#define SINGLENOZZLE
/***********************************************************************/

Tutto questo lo possiamo fare in maniera semplice e rapida con il configuratore on line che trovate qui sul blog.

Ora per concludere la parte Firmware andiamo in Configuration_Pins.h e diciamo al Firmware quali sono i pin che servono per far scattare i relè. I pin da settare sono EX1_CHOICE_PIN e EX2_CHOICE_PIN:

#define EX1_CHOICE_PIN 5
#define EX2_CHOICE_PIN 6

Questi 2 pin sono un esempio, ma cambiano da scheda in scheda. Per la Ramps 1.4 si possono usare i pin per i servo lasciando il pin 11 per un eventuale servo bed level.

Ora passiamo al cablaggio, prendiamo i 4 fili che escono dal driver E0 e quelli di E1 e li colleghiamo in questa maniera:

Come vedete è abbastanza semplice. Il nero che esce dal driver lo colleghiamo in parallelo su tutti i cavi neri dei vostri 4 motori, stessa cosa facciamo per il rosso. Il nero e il rosso sono l’uscita A1 e B1 del driver, quindi 1 di una coppia e l’altro dell’altra coppia.

Mentre A2 il verde e B2 il blu li andiamo a mettere sul centrale dei due primi relè. I Normalmente Chiusi dei due primi relè li andiamo a collegare al verde e blu del primo motore che sarebbe E0, in questo modo quando i relè sono nella situazione tutti non eccitati il motore che andremo a controllare sarà appunto E0.

I Normalmente Aperti dei due primi relè andranno sui centrali della prossima coppia di relè, mi raccomando non invertite le coppie, mantenete la connessione a due a due…

I Normalmente Chiusi della seconda coppia andranno al verde e blu del secondo motore E1.

I Normalmente Aperti della seconda coppia andranno al verde e blu del terzo motore E2.

La prima coppia serve per commutare tra E0 e seconda coppia.

La seconda coppia serve per commutare tra E1 e E2.

Ripetiamo lo stesso identico concetto sugli altri 4 relè collegati però con il driver E1 per cosi collegare i motori di E3, E4 e E5.

I relè vanno alimentati con una 5v fissa, poi hanno degli ingressi per farli commutare, in questo caso visto che dovranno commutare a coppie dovremmo collegarli tra loro l’in 1 e 2 con in 5 e 6, l’in 3 e 4 con in 7 e 8. Poi dobbiamo portare i 2 pin scelti per farli scattare EX1_CHOICE_PIN e EX2_CHOICE_PIN.

Fatto tutto ciò possiamo alimentare la nostra scheda e dopo aver compilato e scaricato il fw passiamo alla fase di test.

Se abbiamo fatto tutto come si deve dovremmo avere questo risultato: Se ci colleghiamo con Host i relè dovrebbero rimanere tutti nello stato di quiete, ma se passiamo da E0 a E1 dovremmo sentire commutare la prima coppia di relè e anche la terza coppia, ce ne possiamo accorgere dai led che di solito sono montati sulla schedina relè.

Se passiamo da E1 a E2 vedremo scattare anche la seconda coppia di relè insieme alla quarta.

Se passiamo da E2 a E3 vedremo di nuovo tutti i relè tornare nella posizione di quiete, ma verrà usato il driver E1.

Se passiamo da E3 a E4 vedremo scattare di nuovo la prima e la terza coppia, ma usando il driver E1 si muoverà solo il motore di E4.

Se passiamo da E4 a E5 vedremo scattare di nuovo tutti i relé, ma visto che stiamo usando sempre il driver E1 si muoverà solo il motore E5.

A questo punto possiamo provare il tutto. disabilitiamo il controllo di temperatura con il comando M302 P1, questo fa in modo che possiamo estrudere anche se la temperatura dell’hotend non è al di sopra del minimo…

Proviamo a estrudere con ogni singolo estrusore, sentirete i relè commutare ogni qualvolta cambiate estrusore.

MagoKimbra.

Comments (5)

  1. roby_sporte

    Ciao! Ho letto sia questo tutorial che quello sul “color mixing extruder” ma ad essere onesto non ho capito molto e sopratutto non ho capito quale potrebbe essere la miglior soluzione per me.
    Potresti darmi una mano?

  2. click here

    Hi, i think that i saw you visited my site so i came to “return the favor”.I am trying to find things to improve my website!I suppose its ok to use some of your ideas!!

  3. d_sohad

    hi! Ilike this solution.
    And … how do you wire the sensor and hotend power?
    Tks!

  4. richydr Golgi

    Ciao ragazzi avrei una domanda da fare in merito al sistema Multiextruder MKSE6 che nel FW è presente ma non ho trovato da nessuna parte una guida o anche solo commenti riguardo questo fichissimo sistema che da quello che ho intuito sfrutta un servomotore che “seleziona” il tipo di materiale da stampare in base all’angolo del servo. Questo sistema mi farebbe davvero comodo per la configurazione che sto installando sulla mia 3D printer. Qualcuno avrebbe qualche consiglio o info utile a riguardo ?
    Grazie a tutti 😀

Leave a Reply

Shares